i.flow VISTA

i.flow vista.

i.flow VISTA
Calcestruzzo autocompattante per la realizzazione di strutture faccia a vista.

Versioni

XC3, XC4 S 4, S 5 C28/35, C32/40, C35/45

Descrizione del prodotto

i.flow VISTA è un calcestruzzo autocompattante particolarmente indicato per la realizzazione di strutture faccia a vista.
i.flow VISTA appartiene alla nuova linea di calcestruzzi auto compattanti appositamente studiata da Calcestruzzi per soddisfare i requisiti di diverse applicazioni:
i.flow PALI per la realizzazione di pali di fondazione  ad elica continua
i.flow VERTICAL per la realizzazione di strutture dalla geometria complessa e fortemente armate
i.flow HORIZONTAL per la realizzazione di strutture a sviluppo orizzontale con armatura di tipo tradizionale
i.flow VISTA per la realizzazione di pareti verticali con finitura a vista
 
I calcestruzzi auto compattanti appartenenti alla famiglia i.flow non necessitano, durante la posa in opera, di alcuna forma di compattazione o vibrazione in quanto dotati di una elevata fluidità e capacità di riempire e raggiungere con facilità anche i punti più difficili delle casseforme. 
 
La formulazione di i.flow VISTA prevede l'impiego di una miscela ricca di pasta di cemento di elevata qualità, specifici additivi e aggregati , quali condizioni tecnologiche necessarie per l'ottenimento di una superfici del manufatto liscia ed omogenea senza l'ausilio della vibrazione.

Vantaggi

i.flow vista.

L'utilizzo di i.flow VISTA consente di:

  • ottenere manufatti con superfici di pregio
  • aumentare le possibilità progettuali grazie alla possibilità di progettare anche forme complesse
  • coniugare forme complesse e resistenza
  • fornire opere ad elevata durabilità

Campi di applicazione

L'utilizzo di i.flow VISTA è indicato per realizzare: 

  • strutture faccia a vista
  • strutture architettonicamente complesse 

Raccomandazioni

L'utilizzo di i.flow VISTA deve essere adeguatamente progettato per ottimizzare la resa finale dei manufatti: le caratteristiche reologiche e di omogeneità della miscela non devono infatti essere compromesse dalla qualità dei casseri o delle sigillature che facciano ad esempio fuoriuscire la pasta. Prove preliminari di compatibilità con il disarmante utilizzato tendono a minimizzare il rischio di difettosità superficiale.
Un'adeguata stagionatura protetta permette la migliore finitura della parte corticale a vista.
 
Per ottenere i migliori risultati si raccomanda di:
porre particolare attenzione alla casseratura ben sigillata e rinforzata per resistere alla spinta idrostatica
prevedere opportunamente i punti di getto per coprire omogeneamente la campitura da realizzare
per un buon faccia vista porre particolare attenzione alla pulizia dei casseri e alla omogeneità di applicazione del disarmante
minimizzare le altezze di caduta del calcestruzzo, evitando inglobamento di aria in fase di getto.

Voce di capitolato

Calcestruzzo autocompattante a prestazione garantita, in accordo alla UNI EN 206-1, tipo i.flow VISTA per la realizzazione di pareti verticali con finitura a vista in classe di esposizione ….. 

Direzione Vendite Calcestruzzi

Tel: 
035 396 111

Download correlati